Inferno-Purgatorio-Paradiso di Dante : è colpa sua, è colpa mia, la colpa non c’è

“L’imitatore deve cercare di essere simile, non uguale, e la somiglianza deve essere non qual è quella tra l’originale e la copia ma quale è tra il padre e il figlio.” Petrarca All’Inferno non si scherza. E sui castighi possibili la fantasia di Dante (o di Dio) è scatenata. In vita hai accumulato ricchezze e […]

via I SERPENTI DI OVIDIO – classici, plagio e autorità — NEL LABIRINTO DELLA COMMEDIA

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in laboratorio di scrittura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...