L’esotico antropologico

...Green Times...

…ovvero “quanto è più altro il mio altro”?
Ogni antropologo viene caratterizzato dai luoghi e dai popoli in cui fa etnografia: Malinowski dalle Trobriand, Evans-Pritchard dai Nuer e dagli Azande del Sudan, Boas dai Kwakiutl della costa nordoccidentale del Pacifico tra Canada e Stati Uniti…
Questo brano illustra bene la nostra attività, ma raccomando a chi vuole leggerlo di arrivare sino alla fine:

“L’antropologo si è talmente abituato alla diversità dei modi in cui i popoli si comportano in situazioni simili, che non si stupisce nemmeno di fronte alle usanze piú esotiche […]. Il professor Linton fu il primo a portare, venti anni fa, all’attenzione degli antropologi il rituale dei Nacirema, ma la cultura di questo popolo è ancora pochissimo conosciuta.
La cultura Nacirema è caratterizzata da una sviluppata economia di mercato. Mentre la maggior parte del tempo delle persone viene dedicato a scopi economici, una larga parte dei frutti…

View original post 536 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...