4. Perché un funerale ti salva la vita/2

Il Silenzio elegante

Quale novità può fermare lo scorrere delle lacrime,lo sprofondare nella disperazione? La morte che piango quale direzione può dare alla vita che continuo a vivere?

Il desiderio dell’uomo è vincere la morte. Il suo attaccamento alla vita è inscritto nel suo essere. Tale desiderio però non potrà mai tradursi in speranza reale per l’uomo, perchè è brutalmente spazzato dalla morte. Piangere la propria morte, o quella altrui, indica tutta la limitatezza dell’uomo. La novità di cui abbiamo bisogno deve essere sconvolgente, oltre ogni nostro immaginario, ma anche totalmente coinvolgente, così da toccare ogni istante della mia vita, da contagiare la vita altrui, da oltrepassare la morte, da scagliarsi sul non-senso che morti ingiuste, sofferenze di innocenti portano con loro.

speranza2Un funerale ti salva la vita solo se, una volta asciugate le lacrime, i tanti perchè aprono nuovi orizzonti di ricerca, non solo interiore. Se i tanti “perchè” hanno possibilità di…

View original post 189 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...