KYRIAKOS di Giovanni Sole

Arthur Carr arriva al molo di Sibari e si avvia verso la pianura. É la prima volta che visita la Calabria, ma chi lo incontra lo riconosce chiamandolo Kyriakos, figlio del nobile Agathonikos.
Nel parco archeologico una donna gli rivela di essere stato un comandante della cavalleria sibarita, ucciso da Milone nella guerra con i crotoniati. Kyriakos muore e si presenta ai guardiani dell´Ade per sapere se bere l´acqua di Lete o di Mnemosine, dell´oblio o della memoria.
Il viaggio terreno, durato oltre 2500 anni, è finito. Kyriakos riacquista la sua origine celeste e, tra lo sguardo di Mnemosine e dei guardiani dell´Ade, si avvia felice per raggiungere il cielo stellato e vivere tra le divinità beate.
http://impressionimeridiane.jimdo.com/

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...