“È tutto un equilibrio sopra la follia”

StereoType

"L'equilibrio sopra la follia" di Juanita Capogna, artista di Bari “L’equilibrio sopra la follia” di Juanita Capogna, artista di Bari

“Facciamo due chiacchiere? Di sicuro una cosa che si dice degli psichiatri è che sono persone a cui non mancano le parole…”, commenta scherzosamente Claudio Mencacci, presidente della Società di Psichiatria. Ma le parole, soprattutto in italiano, hanno molti sinonimi e più sfumature, tanto che per la gente “il folle è più pericoloso del matto, che fa più simpatia…”

Tra le malattie più stereotipate c’è quella mentale. Perché sono proprio le parole a portarsi appresso un sacco di “pregiudizi, che vanno dalla vergogna allo stigma”. Il matto, il pazzo, il malato di mente… sono persone quantomeno strane e tanto più incomprensibili… che è un attimo che la loro imprevedibilità si trasformi, nella testa della gente, in pericolo. Ed è particolarmente grave per “una patologia umana che, a oggi, è tra le…

View original post 620 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...