Eri così carino: per una comunicazione antispecista

Free Animals, Loved & Respected

io-sono.jpgSo cute, lovely, compassion, empaty… tutti aggettivi che si ritrovano spesso nei molti filmati che girano in rete, per descrivere cuccioli, non solo, di animali non umani.

“Maialini con il cappottino, agnelli al guinzaglio e pulcini al mare, questa sembra essere la nuova frontiera dell’antropocentrismo: umanizzare chi umano non lo è.
Suscitare tenerezza, compassione ed empatia tramite filmati divertenti, pensando che si possa in qualche maniera aiutare gli animali, generando quella presa di coscienza nell’umano che conduca a non consumare più carne, pesce e derivati.
Affermare di continuo quanto gli animali siano intelligenti, dando importanza al fatto che rispondano al nome a loro assegnato come i “nostri” amici più fedeli, i cani, non fa altro che rimarcare quanto la nostra visione antropocentrica e specista sia ancora ben radicata e presente nel quotidiano.
Specismo che si riflette nel prendere in considerazione solamente certe specie animali ignorandone altre, perché ritenute non abbastanza…

View original post 363 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Eri così carino: per una comunicazione antispecista

  1. Grazie per la condivisione! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...