Il Vangelo secondo Nessuno: ispirato al lavoro di Saramago

“Il pensiero è un grosso gomitolo di filo arrotolato su se stesso,
lento in alcuni punti, in altri stretto fino al soffocamento.
E’ qui, dentro la testa, ma è impossibile conoscerne tutta l’estensione.
Bisognerebbe srotolarlo, tenderlo e, infine, misurarlo,
ma questo non lo si può fare da soli, senza aiuto.
Deve esserci qualcuno che, un giorno,
venga a dirti dove tagliare il cordone che lega l’uomo al suo ombelico.
Dove legare il pensiero alla sua causa.”

da “Il vangelo secondo Gesù Cristo” di J.Saramago

Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...