i meccanismi di difesa

Il primo tipo di pressioni selettive del mondo, ovvero di limiti ed errori che ti impediscono di scoprire e diventare te stesso, sono i meccanismi di difesa.
Sono insidiosi: è difficile sia coglierli sul fatto, sia premunirsene in anticipo. Scattano quando scorgi una tua difficoltà e ti ci identifichi. Cioè: invece di accorgerti che tu hai quella difficoltà e che da subito puoi prenderne le distanze, ti convinci fin troppo rapidamente che quella difficoltà è un aspetto di te, cioè qualcosa che tu sei, e che va difeso contro le critiche altrui o contro il tuo stesso desiderio di eliminarlo. E davvero ti sembra, allora, di stare difendendo te stesso.
dal libro Il mondo dei Desideri di Igor Sibaldi

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in automutuoaiuto. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...