leggi la lirica ascolta la musica – Senza titolo /Rökkurró : Svanur



scrivo e spedisco
un invito di cinema
se si guarda bene
dietro
si vede anche
una figura in movimento

vengono
le fortune improvvise
poi se ne vanno presto
come la passione
di fare correre più in fretta
l’orologio della stazione

quando inizia a cambiare tutto
si percepisce la direzione
poi in qualche modo si resta
legati all’immaginario
al ricordo che ne conserva

quando hai voglia
raccontami del tuo viaggio
se era solo
un sogno della notte
lascia che le parole
parlino da sole

nonna aspetta
che la piccola si svegli
che lasci il letto caldo
ma la piccola non scende
non vuole lasciare il suo scenario

nonna cammina per la stanza
con lo sguardo impaziente
guarda sempre alla finestra

come se qualcuno aspettasse
prendere cura e aspetta
che il latte si scaldasse

prenditi cura di te
lasciati portare
nei luoghi tanto amati
sono stati i più temuti
la prima volta
quando li hai attraversati

link Youtube – Rökkurró : Svanur
© lyric by Marino Pancheri, 2015. Tutti i diritti riservati.

Questa voce è stata pubblicata in Come capitani coraggiosi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...