Cartongesso di Francesco Maino (2014) un viaggio in tempo reale nel Veneto

Quasi impossibile lasciare la condizione di recluso nello “piccolo spazio” a salvaguardia del proprio “essere vivente”.
E per questo quasi impossibile, difficilissimo in toto sentirsi degni oggi.
Già nella lettura delle prime pagine di questo libro ritrovo la mia degnità.



Cartongresso Einaudi

Questa voce è stata pubblicata in polis. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...