American Sniper di Clint Eastwood (2014) ita

prima parte da Streaming Nowvideo
seconda parte da Streaming Nowvideo

American Sniper è un film del 2014 diretto da Clint Eastwood, basato sull’omonima autobiografia di Chris Kyle.

Chris Kyle è un uomo del Texas cresciuto nella convinzione, trasmessagli dal padre, che al mondo esistono tre tipi di persone: i lupi, le pecore e i cani da pastore, gruppo quest’ultimo nel quale si riconosce. Chris si è infatti sempre distinto per un forte senso di giustizia e dopo aver assistito in televisione agli attentati alle ambasciate statunitensi del 1998 in alcuni Paesi africani, decide di arruolarsi nei Navy SEAL dopo essere stato tradito dalla sua ragazza mentre partecipava ad un rodeo.

Durante il durissimo addestramento Chris conosce la donna che diverrà sua moglie, Taya, e, distintosi per le sue doti da cecchino (che ha dimostrato sin da piccolo durante le battute di caccia col padre) viene inviato in missione in Iraq per proteggere i suoi commilitoni. Kyle diviene ben presto un mito grazie alle sue abilità, tanto da meritarsi il soprannome di “Leggenda”, mentre i miliziani iracheni lo ribattezzano Shaiṭān Al-Ramadi (“il diavolo di Ramadi”) e offrono una taglia di 180.000 dollari per la sua uccisione.

Chris si recherà in Iraq per ben quattro turni, consolidando la sua reputazione e aumentando il numero di vittime fino a diventare il cecchino più letale nella storia delle forze armate statunitensi, ma allontanandosi sempre di più dalla sua famiglia e dalla vita da civile: la fede incrollabile nella missione di proteggere i suoi compagni d’arme e il senso di colpa per non averli salvati tutti diventano infatti un handicap quando cerca di reinserirsi nella pacifica comunità dove abita con la sua famiglia.

Finalmente sembra trovare uno scopo alla propria vita civile aiutando i reduci che, come lui, hanno vissuto momenti terribili nei diversi teatri di guerra dove gli Stati Uniti sono impegnati: Chris si dedica infatti ad addestrare al tiro persone con gravi menomazioni fisiche e ritrova la gioia di vivere con la moglie e i due figli che lo adorano. Poco dopo però Kyle viene ucciso, senza apparente motivo, da un commilitone che soffre di disturbo post traumatico da stress nel poligono di tiro dove lo stava addestrando. Il corteo funebre si trasforma in una parata cui partecipano migliaia di militari e civili.

Questa voce è stata pubblicata in video. Contrassegna il permalink.

2 risposte a American Sniper di Clint Eastwood (2014) ita

  1. Lucio Mayoor Tosi ha detto:

    Devo ammetterlo, Clint Eastwood sa fare cinema in modo perfetto e lo fa ormai da parecchio tempo. Non è stato sempre così, si è perfezionato nel tempo. All’inizio m’irritava questo suo mettersi nei panni del giustiziere, dell’uomo che si prende la briga di fare pulizia e mettere ordine. Vedo che questi temi continuano, come se cercasse le ragioni del male guardandolo da vicino, molto da vicino: è come guardasse negli altri qualcosa che ha dentro di sé, e questo mi spaventa.
    Non so che farmene dei patriottismi, lo direi volentieri a Clint Eastwood. Continuo a pensare che non dovremmo lasciare il mondo in mano agli americani, non si può ragionare solo per giusto e sbagliato, semplificare, e avere come obiettivo di serenità quello di bersi una birra.
    Ti scrivo che il film è appena terminato. Non l’avevo ancora visto. Mi fa sentire pazzescamente solo. Spero di rimettermi in fretta. Ma grazie, è stata una visione importante.

    "Mi piace"

    • glencoe ha detto:

      ho visto il film a spezzoni e in streaming, mi interessava l’espressione del viso del cecchino quando agiva.
      Trovo il film nettamente inferiore ad esempio a: lettere da Lettere da Iwo Jima dello stesso autore;
      questo è secondo me un film a suo modo superficiale e insufficiente del resto ho sempre considerato l’autore di livelle intermedio.
      Penso che rifletti il massimo grado della coscienza media in senso generale.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...