Leyla Postalcioglu backyard & roof performance (cortile e tetto)

cortile (lavori in corso)

backyard (work in process) from Leyla Postalcioglu on Vimeo.

Può una storia senza superlativi essere ancora attuale?
Come è quando prendiamo un passo alla volta, piuttosto che adattarci alla velocità del cosiddetto sviluppo?
Come è quando un sentimento non può essere qualificato o rimane indefinito?
Come è quando una voce che parla rimane inascoltata?
E come può la gente ancora trovare l’altro?

tetto

roof from Leyla Postalcioglu on Vimeo.

Viviamo sui tetti.
Ci dà rifugio, ci tiene stretti e talvolta ci guidano negli angoli.
I tetti riguardano noi e, a volte crollano su di noi.
Che cosa succede se l’equilibrio tra vicino e lontano non può essere raggiunto …
E se l’unica cosa comprensibile è la comunicazione, l’unica cosa udibile è il silenzio …
Da dove e dove l’inespresso e il non dichiarato va?
Sarà lasciato il lasso di tempo?
Tetto parla di due persone che cercano di rallentare durante l’esecuzione, e di avvicinarsi mentre sono distanti.
Un tetto sopra un silenzio …
Un orologio che viene cercato di rallentare e due persone che hanno smesso.

Questa voce è stata pubblicata in il meglio dei videoclip. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...