Tra il trasformismo dei partiti politici e la disperazione

non si respira più di fronte alle “nuove, oscene, incessanti” forme del trasformismo del potere – le nuove-finte spaccature fatte apposta per abbindolare gli sprovveduti
i nuovi-finti avversari organizzati nei partiti politici di potere che già mentre si separano parlano di riallearsi


le patetiche, vecchie e inutili risposte delle finte opposizioni – e l’abbandono a se stessi degli ex rappresentanti dei “lavoratori”

Questa voce è stata pubblicata in polis. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tra il trasformismo dei partiti politici e la disperazione

  1. Tina Di Benedetto ha detto:

    hai pubblicato un inno. Parole di un grande autore. Una canzone che aderisce perfettamente, purtroppo, alla realtà

    "Mi piace"

  2. glencoe ha detto:

    dire è sempre parziale, ma fino a quando si può si dica
    di tutte le cose belle, brutte, di quelle che ci fanno vivere, e anche di quelle che ci avvelenano
    perchè anche quelle esistono e io le riporto perchè le vedo

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...