Ain’t No Sunshine di Bill Withers (1971)

Ain’t no sunshine when she’s gone
It’s not warm when she’s away
Ain’t no sunshine when she’s gone
And she’s always gone too long
Anytime she goes away

Wonder this time where she’s gone
Wonder if she’s gone to stay
Ain’t no sunshine when she’s gone
And this house just ain’t no home
Anytime she goes away

And I know, I know, I know, I know,
I know, I know, I know, I know, I know,
I know, I know, I know, I know, I know,
I know, I know, I know, I know, I know,
I know, I know, I know, I know, I know,
I know, I know,
Hey, I oughtta leave young thing alone
But ain’t no sunshine when she’s gone

Ain’t no sunshine when she’s gone
Only darkness every day
Ain’t no sunshine when she’s gone
And this house just ain’t no home
Anytime she goes away
Anytime she goes away
Anytime she goes away
Anytime she goes away

Manca il sole da quando se n’è andata
non fa più caldo da quando lei è via
manca il sole da quando se n’è andata
e tutte le volte che se ne va
sta via troppo a lungo
mi chiedo dove sia andata stavolta
mi chiedo se se ne sia andata per sempre

Manca il sole da quando se n’è andata
e questa casa non è più casa mia
ogni volta che va via
ed io lo so, lo so, lo so, lo so
lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
lo so, lo so

Dovrei lasciare la piccola da sola
ma manca il sole da quando se n’è andata
solo l’oscurità, ogni giorno
manca il sole da quando se n’è andata
e questa casa non è più casa mia
ogni volta che va via
ogni volta che va via…

Ain’t No Sunshine è un brano musicale scritto ed interpretato da Bill Withers estratto come primo singolo dal suo album d’esorido Just As I Am e prodotto da Booker T. Jones. All’incisione del brano parteciparono Donald Dunn al basso e Al Jackson Jr. alla batteria. Il singolo fu pubblicato nel settembre 1971, ottenendo un grosso successo, giungendo sino alla sesta posizione della U.S. R&B ed alla terza della Billboard Hot 100.

Nel 1971, quando l’allora trentunenne Bill Withers registrò Ain’t No Sunshine, stava lavorando ancora in una azienda che si occupava di fabbricare pezzi per bagni del 747s.[2] Inizialmente il cantante aveva intenzione di scrivere dei versi anche nella parte del brano in cui ripete la frase “I know” ventisei volte, tuttavia gli altri musicisti gli consigliarono di lasciare il brano così com’era. Withers ha raccontato al sito Songfacts.com che l’ispirazione per il brano gli venne dopo aver visto il film del 1962 I giorni del vino e delle rose.

Ain’t No Sunshine fu originariamente pubblicata come lato B di un altro brano intitolato Harlem, tuttavia i disc jockeys intesero Ain’t No Sunshine come brano principale del singolo, e lo fecero diventare un enorme successo.[3] Nello stesso anno della sua pubblicazione il brano vinse il Grammy Award come miglior canzone R&B.[1] Nella classifica delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi stilata dalla rivista Rolling Stone, Ain’t No Sunshine è alla posizione 280. La canzone vinse il Grammy per la miglior canzone R&B nel 1972.

Questa voce è stata pubblicata in musica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...